PHPBBIntegrare PHPBB PHPFunzioni PHP CFunzioni C EcologiaLa mia ecologia   Chi siamoChi è Senamion HomeHome page corner Il Web e l'ecologia

Senamion


Chi siamo:

Il web e l'ecologia, condividere il web e un momento di riflessione sullo stato dell'ecologia e sul suo futuro

Google

Le auto opache

4 Giugno 2006 by Giovanni | Argomenti: , , | 3198

Per quanto ci siamo ormai abituati a questa cosa a me viene ancora spesso da chiedermi perché siamo così attaccati all’automobile, all’oggetto automobile.

Pensavo che questa stranezza é ben evidenziata dal fatto che le auto vengono fabbricate lucide, incredibilmente lucide. Ma pensandoci bene verrebbe da pensare che solo un ingegnere pazzo può decidere di dare un colore lucido ad un oggetto che é perennemente per strada.

Avete mai visto una casa lucida. Voi comprereste una casa che ogni settimana, solitamente di sabato, va completamente lavata e lucidata? Soprattutto sapendo che dopo due ore sarà di nuovo sporca come prima c’é da pensare che siamo tutti pazzi. Pazzi a fabbricare auto lucide, pazzi a comprare solo auto lucide.

Tanto pazzi che quando i progettisti hanno cominciato a produrre auto con il paraurti opaco, solitamente nero o grigio, per il semplice motivo che il paraurti é soggetto, lo dice il nome stesso, a urti continui, dicevo quando hanno cominciato a produrre le auto con i paraurti grigi noi abbiamo cominciato a considerare un lusso la macchina con il paraurti lucido, fino al punto che oggi tutte le auto hanno ormai un paraurti più lucido del resto della carrozzeria.

E i carrozzieri ringraziano.

Ma non ringrazia di certo l’ambiente che vede trascurare il verde (pubblico e privato) a favore del lavaggio auto. Cosa c’entra, chiederete.

Semplicemente che se tutta l’acqua la usassimo per scopi più ecologici, se risparmiassimo il detersivo e la corrente che utilizziamo per spazzoloni e shampoo, se la cera la lasciassimo alle api e non alle nostre carrozzerie, credo che l’ambiente sarebbe sicuramente in una condizione migliore. E in fondo se le auto non fossero lucide, noi non le chiedessimo lucide, non ci sarebbe neanche bisogno di lavarle così spesso.

Pubblicato in La mia ecologia |

4 Commenti a “Le auto opache”

  1. Carlo scrive:

    Ciao sarei d’accordo con te per un certo verso, ma considerando che tutto quello che riguarda l’automobile sta diventando uno status symbol, credo le grandi case, non possano nemmeno prendere in considerazione un tale pensiero…purtroppo.

    Volevo inoltre informarti che stiamo cercando blogger, scrittori, freelance e gornalisti improvvisati per un nuovo sito di Editoria Sociale, Made in Italy dal nome NotizieFLASH.com… ci piaccione le notizie di tutti, specialmente quelle che riguardano il benessere del nostro pianeta come questa, ti aspettiamo, sarai il benvenuto!!!

  2. Gianni scrive:

    Togliere la goduria di sfoggiare l’automobile superlucida ad un italiano è peggio che rubargli la moglie, vezzo solo nostro, non c’è paese europeo che ci eguagli, neppure i fighettissimi francesi.
    Per quello che riguarda il consumo dell’acqua sarebbe sufficiente che considerassimo l’auto come mezzo di trasporto non come un figlio da lavare e accudire.
    Buoni i tuoi propositi ma non realizzabili, non siamo mai stati educati al rispetto dell’ambiente e tantomeno al rispetto per le risorse, questa nostra grande mancanza non farà altro che peggiorare la nostra già critica situazione.

  3. Giovanni scrive:

    Hai proprio ragione, basterebbe considerare l’auto come mezzo di trasporto e capiremmo tante cose in più: che non ha senso lavarla una volta a settimana, che non ha senso pagargli una casa (un box costa come un monolocale), che spesso non ha neanche senso possederla, basterebbe affittarla quando serve!

  4. carla maria scrive:

    hai ragione al mille per mille!
    vorrei far notare anche che il lucido stralucido ABBAGLIA sia quelli che guidano altre auto sia i pedoni.
    buon anno a tutti quelli che detestano le cose LUCIDE.

Scrivi un commento