PHPBBIntegrare PHPBB PHPFunzioni PHP CFunzioni C EcologiaLa mia ecologia   Chi siamoChi è Senamion HomeHome page corner Il Web e l'ecologia

Senamion


Chi siamo:

Il web e l'ecologia, condividere il web e un momento di riflessione sullo stato dell'ecologia e sul suo futuro

Google

Dormire Eco

24 Ottobre 2008 by Giovanni | Argomenti: none | 5195

Leggo nel comunicato stampa di lancio di un portale di bed and breakfast ecologici:

Abbiamo pensato a questo portale nell’intento di fornire uno stimolo in più per adottare comportamenti corretti nei confronti dell’ambiente.
Sia che si tratti di una buona abitudine da mantenere anche in viaggio come l’occasione per interessarsi a questi temi per la prima volta, ricercare il proprio alloggio su EcoBB vuole dire scegliere tra strutture capaci di investire in termini nel futuro del nostro pianeta.

E mi chiedo quante persone possano essere davvero interessate alla ricerca di un alloggio ecologico al di là della moda del momento, come quella del resort più ecologico del mondo che sa tanto di luogo per ricchi snob che vi si recano con il jet privato consumando e inquinando più che se fossero andati in un luogo non-eco ma più vicino.

Su ecohotelsoftheworld cerco un albergo in Italia per leggerne le caratteristiche e soprattutto capirne l’impatto ecologico, trovo l’hotel tritone con 5 stelle di ecologia, in teoria il meglio in assoluto. Vado poi al sito dell’albergo e di tutta questa ecologia non trovo nulla. Evidentemente l’interesse non va oltre la possibilità di essere presente su uno dei tanti portali turistici e magari catturare una nuova fetta di clientela.
Va un po’ meglio con la locanda della valle nuova che anche sul suo sito parla di ambiente.

Il progetto di Legambiente per il turismo è decisamente più studiato e consapevole e tende a partire dal basso, come in EcoBB c’è l’ecologia che passa anche dalle piccole cose, riduzione dei rifiuti, risparmio energetico. Un’ecologia meno spettacolare ma più concreta. Peccato che poi non ci sia dietro un portale fatto bene per la ricerca delle strutture ma ci si perde un po’ tra associazioni e consigli.

EcoLabel invece propone una vera e propria certificazione per le strutture aderenti, essendo a pagamento le strutture sono poche e soprattutto sono strutture che davvero puntano sulla qualità eco. Un bene ed un male, poche ma buone ma anche poche e ad alto investimento, le piccole strutture locali, come i bed and breakfast (che sono per definizione a chilometri zero) entrano solo se sono “impresa”.

Nel caso di “Riccione in treno” non si parla di strutture ecologiche ma di un modo per rendere la vacanza più sostenibile. Le strutture aderenti, infatti, offrono il viaggio di andata in treno a chi soggiorna una settimana, e andata e ritorno a chi ne soggiorna due. Viaggiare in treno è un comportamento sostenibile e da incentivare, brava Riccione!

Concludo tornando ad EcoBB, citando una delle belle EcoStorie:

Ho il privilegio di vivere in un luogo ancora abbastanza sano anche dal punto di vista ecologico. L’amore, il rispetto e l’attenzione all’ambiente sono valori insiti nella cultura della gente di montagna e vengono manifestati nei comportamenti della vita di ogni giorno.

L’ecologia è rispetto e attenzione, ma anche un privilegio da curare con attenzione!

Pubblicato in La mia ecologia |

1 Commento a “Dormire Eco”

  1. Manuela scrive:

    Ritengo che l’ecologia nel turismo sia un passo importante per stimolare le persone ad una vita più in sintonia con la natura. Quindi ben vengono iniziative di questo tipo, anche il semplice incentivo all’utilizzo del treno!

Scrivi un commento